Chi sono realmente gli spiriti elementali

di Anna Fraddosio Commenta

Molti sono gli incantesimi esistenti che utilizzano gli spiriti elementali; esistono evocazioni, invocazioni, meditazione per caricarci della loro energia, ma esattamente chi sono questi esseri?
Come realmente operano sul nostro piano? Perché ci aiutano? Ve lo siete mai chiesto?
Oggi vorrei dissipare tutti questi dubbi e domande e chiarire definitivamente chi e cosa sono questi spiriti elementari.

Partiamo dal principio: sappiamo che oltre a questo mondo ci sono almeno altri sette piani astrali conosciuti dal mondo spiritista, in uno di questo vive un regno di vita attiva che non appartiene alla nostra linea umana di evoluzione, ma sembra essere parallelo a essa e tuttavia utilizza lo stesso mondo nel quale viviamo noi. Gli esseri che vivono su questo piano astrale non hanno certo un corpo fisico, ma solo un corpi astrali.

Gli spiriti elementali sono un numero infinito, e si dividono per classi, legioni, tipi e tribù, noi potremmo suddividerli in due grandi classi: spiriti di natura o fate e angeli o come sono chiamati in Oriente “deva”. Noi ci soffermeremo nel capire chi sono gli spiriti della natura.

Essi sono stati chiamati con i nomi più disparati nel corso dei secoli e a seconda dei paesi: fate, elfi, koboldi, silfi, gnomi, salamandre, ondine o “buona gente”; le loro apparizioni esistono in ogni paese e sotto ogni cielo. Normalmente “loro” non hanno alcuna relazione con gli umani e la maggior parte degli spiriti della natura evita ogni contatto con l’uomo a causa delle sue male regolate emozioni, passioni e desideri, che sono per loro una sorgente di grande turbamento e malessere. Nonostante ciò in alcune circostanze gli spiriti elementali possono venire a contatto diretto con l’uomo e stringere anche una “buona amicizia”.

Gli spiriti della natura naturalmente possiedono poteri e metodi loro di azione e molto spesso possono essere indotti o costretti a mettere questi loro poteri al servizio dello studioso/mago. Sebbene non facciano parte della linea evolutiva del genere umano ma di quello animale, questi spiriti mostrano intelligenza pari e a volte superiore all’uomo. Sembra tuttavia che hanno poco senso della responsabilità e che la loro volontà sia talvolta meno sviluppata dell’uomo medio. Di conseguenza possono essere dominati con i poteri medianici e impiegati in molti modi per far in modo che eseguono la volontà dello studioso di occultismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>